Nel 1963 Benito apriva le porte dell'attività commerciale che sarebbe diventata da li a pochi anni il punto di riferimento per tutti coloro che avevano bisogno di "qualsiasi cosa": si poteva trovare di tutto, dal chiodo alle caramelle, dalla cucina alla vernice.

Lo spirito e la naturale predisposizione al commercio erano in realtà i segni di una grande passione per il lavoro e soprattutto per i rapporti umani.

Solo chi ha una grande fede in Dio e un grande cuore per l'altro può avere la capacità di trasformare anche un evento come la morte in qualcosa che in realtà è ancora parte della vita e che rappresenta un prolungamento eterno.

Con questo spirito Benito considerò nei primi anni della sua attività di seguire e accompagnare le persone anche nei momenti sacri che appartengono alla morte, ampliando la sua attività con servizi di onoranze funebri.

Sempre coinvolto sin da piccolo è stato il figlio Angelo che grazie alla sua sensibilità associata ad una grande professionalità porta ancora avanti, a distanza di cinquant'anni, un'attività importante che è indispensabile in una società, soprattuto quando a farlo sono uomini di fede che credono nei valori veri, come la famiglia Bavoso.

Nel 1997 un incendio distrusse completamente l'azienda, sia i locali che i materiali di vendita, eppure grazie a tanto sacrificio e determinazione, riuscirono a riportarla ai fasti del passato.

E proprio per questo che forse la MISSIONE è identificabile in queste parole:

Il tempo passa, proprio come un fiume che scorre.
Dovremmo tutti imparare ad utilizzare bene i nostri giorni e ad acquisire un cuore saggio, poichè la vera saggezza consiste nello scoprire che ad ogni tappa della propria vita bisogna ricominciare tutto d'accapo...